Home > Guida della Sardegna > Castello di Cagliari
I SEGRETI DI CAGLIARI
Fenicoteri RosaCagliari è circondata da un complesso di circa 3000 ettari di zone umide di straordinario interesse naturalistico: sono lo stagno di Santa Gilla, le saline di Macchiareddu e lo stagno di Capoterra. In queste oasi faunistiche naturali si può ammirare una grande quantità di uccelli acquatici dai più comuni, come le folaghe e gli aironi, a quelli più rari come il gabbiano roseo, il cavaliere d’Italia e le sterne zampenere. Sella del Diavolo Sono state contate oltre 180 specie di uccelli e oltre 20.000 presenze durante il periodo migratorio. Di grande rilevanza è la colonia dei fenicotteri rosa che dal 1993 nidificano e si riproducono regolarmente a pochi passi dalle abitazioni dell’uomo. "È una città bellissima, aspra, pietrosa, con mutevoli colori tra le rocce, la pianura africana, le lagune, con una storia tutta scritta e apparente nelle pietre, come i segni del tempo su un viso: preistorica e storica, capitale dei sardi e capitale coloniale di aragonesi e di piemontesi, una delle più distrutte dai bombardamenti dell'ultima guerra e, in pochi anni, una delle più completamente ricostruite."
(Carlo Levi, Tutto il miele è finito, 1964)
Dettagli Escursione:
Durata: 4 ore
Tape Visita: Torre di San Pancrazio, Cattedrale, Torre dell'Elefante, Palazzo Viceregio
Previsioni Meteo Locali
Siti Amici
Baunner Udicon
Bunner Comemai
Bunner Sardinia4work
© 2013 Inside Sardinia 2014 - Powered by Shardan78