VILLASIMIUS
VillasimiusPorto Giunco, chiamata anche spiaggia dei Due Mari per la sua posizione, è caratterizzata da una striscia di sabbia bianchissima che divide lo stagno Notteri, dal mare. Vicino alla torre spagnola si trovano due piccole insenature riparate dal vento, con sabbia bianchissima e sfumature rosa dovute al granito eroso dal mare. L'area del parco marino comprende anche le isole dei Cavoli e Serpentara Villasimius Sardinia L’isola dei Cavoli ospita un faro particolare: costruito su una torre spagnola del Seicento, è stato un rifugio durante la seconda guerra mondiale e oggi è la sede di un centro di studi marini dell’Università di Cagliari. Il faro conserva leggende e storie bizzarre, come quella della famiglia di un guardiano del faro che, intorno agli anni 30 rimase due settimane isolata e fu costretta a cibarsi di gabbiani. Tra le risorse culturali di Villasimius merita una visita la Fortezza Vecchia, oggi adibita a museo archeologico, ubicata su un promontorio vicino a Capo Carbonara. Si tratta di un edificio costruito intorno al XIV secolo, ristrutturato nel Cinquecento per volontà di Filippo II, in un programma di fortificazione massiccia dei litorali finalizzata alla protezione dallle incursioni saracene.
Dettagli Escursione:
Durata: Tutto il giorno
Livello: Facile
Possibilità di Transfer da Cagliari
Previsioni Meteo Locali
Siti Amici
Baunner Udicon
Bunner Comemai
Bunner Sardinia4work
© 2013 Inside Sardinia 2014 - Powered by Shardan78